Informazioni Aziendali

P. Iva:15488391002

Sede: Via delle sette chiese, 278

Tel: +39 328.46.18.613

Mail: fabriziobellottifbsocial@gmail.com

Orari d'apertura:

Lunedì al Venerdì 09:00 - 19:00

Sabato:                09:00 - 13:00

Lavora con noi

  • Facebook Icona sociale
  • LinkedIn Icona sociale
web agency roma lavora con noi
  • Fabrizio Bellotti

Ancora non credi che al giorno d'oggi sfruttare i social non serva a niente? Non restare indietro

Ancora non credi che al giorno d'oggi sfruttare i social non serva a niente? Non restare indietro, sfrutta al massimo la visibilità on line!


Ottimizzare la gestione dei social oggi è fondamentale perchè,,,

Ancora non credi che al giorno d'oggi sfruttare i social non serva a niente? Non restare indietro, sfrutta al massimo la visibilità on line!


Essere presente su Facebook, Instagram e Whatsapp rende 208 miliardi alle PMI in Europa.


I social media sono generalmente considerati come quegli strumenti che permettono agli individui di interagire tra loro e di raggiungere facilmente un cerchio sociale più ampio attraverso la condivisione di informazioni, immagini, interessi ed esperienze vissute in tempo reale. Il più famoso social network è sicuramente Facebook, che vanta oltre due miliardi di iscritti in tutto il mondo. Tutti conosciamo la sua storia grazie al film The Social Network di David Fincher, in cui il regista racconta gli avvenimenti più salienti che hanno portato alla nascita di questo peculiare strumento, nato da un’idea di Mark Zuckerberg, studente dell’Università di Harward. Progettato originariamente per gli studenti del college fu presto aperto anche agli studenti delle altre Università della Ivy League iniziando così la sua scalata verso il successo, fino a cambiare profondamente il modo di coltivare le relazioni interpersonali, sia sul piano privato sia su quello economico e commerciale. È su questo ultimo aspetto che si è basata una recente ricerca pubblicata dalla Copenaghen Economics, azienda leader nella consulenza economica, che ha calcolato che Facebook e le sue app, come Messenger, Instagram e WhatsApp hanno contribuito a generare per le aziende europee, solo nel 2019, un fatturato di 208 miliardi. La ricerca ha interessato circa 7720 imprese che opera in 15 paesi dell’UE. I dati pubblicati sono assolutamente significativi: il 54% delle aziende che utilizzano le app e le tecnologie di Facebook le utilizza per comunicare con i clienti abbassando quelle

barriere comunicative che spesso intercorrono tra il cliente e il fornitore, inoltre il 69%

delle piccole e medie imprese ha riscontrato un abbassamento dei costi di comunicazione

e marketing, vantaggio di non poco conto se si pensa alle alte tassazioni a cui queste

imprese sono soggette. Sistemi come Facebook, Messenger, Instagram e WhatsApp

sono in grado di amplificare in modo impressionate un messaggio lanciato

apparentemente nel vuoto, rappresentano oggi una scorciatoia preferenziale per

raggiungere il maggior numero di nuovi potenziali clienti e per tenere viva l’attenzione

degli utenti sul proprio brand e sul proprio prodotto, sfruttando la possibilità di far

conoscere la propria produzione a un pubblico sempre più vasto in ogni parte del

mondo. È evidente il ruolo primario che questi moderni approcci stanno

progressivamente acquistando diventando le maggiori protagoniste di un modo nuovo di

fare marketing che opera in un contesto di comunicazione senza precedenti, fenomeno

del nostro secolo.

#social #instagram

#Socialmediamarketing #socialmediamanager #gestionepaginefacebook #facebook #gestionesocial #Roma #Lazio

#SeoRoma #fbblog #facebookwatch #youtube


Ritorna sulla fb Social Media Manager e Web designer a Roma - HomePage