top of page
  • Immagine del redattoreFabrizio Bellotti

Perché scegliere un Social media manager a Roma? Perché far gestire social media aziendali?

Aggiornamento: 2 mag

Perché scegliere un Social media manager a Roma? Perché far gestire i social media aziendali?

In questo articolo cercheremo di spiegarvelo.



Gestione social media a Roma
Gestione_social_media_Roma_centro

Perché scegliere un Social media manager a Roma Perché affidarsi ad un professionista del settore?

“Ma che ci vuole, basta pubblicare due foto”

"Sì, ma ci sta mio zio che passa molto tempo al computer, magari me lo fa lui il favore”

“I social li usano solo i ragazzini”


Chi si occupa di social media marketing a Roma ha sentito almeno una volta una di queste tre frasi e, invano, ha provato a spiegare ai non troppo lungimiranti interlocutori quanto sia complessa questa nuova professione. Non ci arrenderemo e proveremo a spiegarlo anche noi.

Perché è preferibile assumere un professionista per la gestione dei social media, anziché occuparsi in autonomia delle pagine social della propria azienda? Innanzitutto, la gestione dei social media aziendali, (una vetrina sul mondo), necessita di una gran quantità di impegno e di tempo. Tempo che, ovviamente, si sottrarrebbe alla propria professione per entrare in un mondo completamente sconosciuto che è quello mediatico. In secondo luogo, esistono delle capacità specifiche dei social media manager, skill frutto di studio e di esperienza. Lo specialista dei social media è anche un “pianificatore seriale”: di fatto, deve studiare sia i continui cambi di algoritmo dei social, cosa che può provocare il successo o l’insuccesso di una campagna, sia il target ed il settore di riferimento sia gli obiettivi presupposti dall’azienda.


Gestione social media a Roma centro

Inoltre, chi si occupa dei social media, mondo delle parole per eccellenza, deve essere in grado di usarle; deve sostanzialmente essere uno storyteller, un copywriter, un individuo, insomma, che possa ammaliare il pubblico tramite il proprio testo. Infine, un buon social media manager sa che ciò che ha prodotto e ciò che ne è conseguito non sono dati da lasciare su uno scaffale a prender polvere; sa che deve analizzare il proprio operato sui social media sia per un miglioramento di prestazioni sia per dimostrare un ritorno sull’investimento. E’ piuttosto raro trovare un professionista che abbia una di queste tre capacità (analitica, ricercativa e creativa), ma ancora più raro è scovare un professionista che abbia tutte queste caratteristiche, requisiti essenziali per i social media manager a Roma. Racchiudere in un’unica figura professionale varie skills e avere una visione globale dell’universo dei Social Media sono doti che possono appartenere solo a ristretti gruppi di professionisti che hanno dedicato il proprio tempo e i propri studi all’argomento. L’avrete ormai capito: non basta volersi occupare dei social media per diventare, come una Cenerentola moderna, un social media manager.

Affidati ai dei professionisti! Affida la gestione dei social media a Roma a Fabrizio Bellotti che da più di 10 anni aiuta le aziende a far crescere la loro presenza on line e il loro fatturato | Fabrizio Bellotti per la gestione dei social a Roma centro è la tua scelta migliore.

 






Comentarios


bottom of page